Fasciculus:Flag of Italy (1861–1946).svg

E Vicipaedia
Jump to navigation Jump to search
Sua resolutio(fasciculus SVG, nominale 1 500 × 1 000 elementa imaginalia, magnitudo fasciculi: 4 chiliocteti)

Hic fasciculus apud Vicimedia Communia iacet; in aliis inceptis adhiberi potest. Contenta paginae descriptionis fasciculi subter monstrantur.

Descriptio
Deutsch: Flagge des Königreich Italiens (1861-1946) In einem staatlichem oder militärischem Kontext ist die Version mit der Krone zu verwenden.
English: Flag of the Kingdom of Sardinia (1851-1861) and of the Kingdom of Italy (1861-1946). Use: Civil flag and ensign. In a governmental or a military context, the crowned version (see Crowned version) was always used (as State flag and naval ensign).
العربية: علم إيطاليا (1861-1946).
Español: Bandera del Reino de Italia (1861-1946)
Français : Drapeau du Royaume de Sardaigne (1851 - 1861) et du Royaume d'Italie (1861 - 1946) : dans un contexte gouvernemental ou militaire, la version couronnée (voir version couronnée) a toujours été utilisée.
Italiano: Bandiera del Regno di Sardegna (1851-1861) e del Regno d'Italia (1861-1946) In un contesto militare era sempre utilizzata la versione coronata, vedi Crowned version
Русский: Флаг Королевства Италия (1861-1946)
Українська: Прапор Королівства Італія (1861-1946)
It is easy to put a border around this flag image
:
Flag of Italy (1861–1946).svg
[[File:Flag of Italy (1861–1946).svg|border|96px]]
Date
Fons http://www.regiamarina.net/ref/flags/flags_it.htm
Regio decreto n. 2072 del 24 settembre 1923

Norme per l'uso della bandiera nazionale

convertito in
legge n. 2264 del 24 dicembre 1925
Art. unico.

È convertito in legge il R. decreto-legge 24 settembre 1923, n. 2072, concernente le norme per l'uso della bandiera nazionale con le modificazioni risultanti dal testo seguente:

Art. 1.

La bandiera nazionale, è formata da un drappo di forma rettangolare interzato in palo, di verde, di bianco e di rosso, col bianco coronato dallo stemma Reale bordato d'azzurro. Il drappo deve essere alto due terzi della sua lunghezza, e i tre colori vanno distribuiti nell'ordine anzidetto e in parti eguali, in guisa che il verde sia aderente all'inferitura. La bandiera di Stato, da usarsi nelle residenze dei Sovrani e della Reale Famiglia, nelle sedi del Parlamento, delle rappresentanze diplomatiche e consolari all'estero e degli uffici governativi, ha lo stemma sormontato dalla corona Reale.

Art. 2.

Per le bandiere nazionali usate dal Regio esercito, dalla Regia marina, dalla Regia aeronautica, come quelle usate dalla marina mercantile e dagli Enti che ne ebbero disciplinato l'uso da apposite disposizioni, nulla è innovato alle prescrizioni ora vigenti.

Art. 3.

Le bandiere nazionali degli Enti pubblici locali hanno lo stemma senza corona, e con la bordatura azzura.

Art. 4.

Gli Enti pubblici locali possono fare uso soltanto della bandiera nazionale e dei vessilli e gonfaloni tradizionali propri degli Enti, purché questi siano accompagnati alla bandiera nazionale, che avrà sempre il posto d'onore, a destra o in alto. L'autorità governativa può ordinare, secondo le consuetudini del Regno, che sui pubblici edifici delle Provincie, dei Comuni e degli Enti riconosciuti o vigilati dallo Stato sia esposta la bandiera nazionale. In caso di trasgressione, il Prefetto provvederà a termini di legge.

Art. 5.

In segno di lutto le bandiere degli edifici e quelle con sistemazione fissa devono essere tenute a mezz'asta; potranno anche avere due strisce di velo nero adattate all'estremità superiore dell'inferitura. Queste strisce sono obbligatorie invece per le bandiere che vengono portate nelle pubbliche cerimonie funebri.

Art. 6.

Nei festeggiamenti e nelle pubbliche funzioni la bandiera nazionale o di Stato deve avere la precedenza sopra tutti gli altri emblemi civili.

Art. 7.

Ferme rimanendo le norme e consuetudini di diritto internazionale per l'uso delle bandiere da parte delle rappresentanze diplomatiche e consolari estere, nessuno, cittadino o straniero, potrà nel Regno esporre bandiere di altri Stati, se non accompagnate alla bandiera italiana che occuperà sempre il posto d'onore, a destra, o in mezzo se le bandiere straniere sono più di una. In caso di trasgressione l'autorità di pubblica sicurezza provvederà alla immediata rimozione della o delle bandiere ed i colpevoli saranno puniti con multa da L. 1000 e 5000.

Used colors:
     green rendered as RGB 000 140 069Pantone 17-6153
     white rendered as RGB 244 245 240Pantone 11-0601
     red rendered as RGB 205 033 042Pantone 18-1662
     savoy blue rendered as RGB 075 097 209Pantone ?
Auctor F l a n k e r
Permissio
(Reusing this file)
Insignia
This image shows a flag, a coat of arms, a seal or some other official insignia. The use of such symbols is restricted in many countries. These restrictions are independent of the copyright status.
w:en:Creative Commons

attributio share alike

This file is licensed under the Creative Commons Attribution-Share Alike 2.5 Generic license.
Tibi licet:
  • communicare – copiare, distribuere et committere hoc opus
  • to remix – to adapt the work
His condicionibus:
  • attributio – You must attribute the work in the manner specified by the author or licensor (but not in any way that suggests that they endorse you or your use of the work).
  • share alike – If you alter, transform, or build upon this work, you may distribute the resulting work only under the same or similar license to this one.

Other versions
  • Flag of Italy (1861-1946) crowned.svg - national ensign
  • Flag of Italy (1861-1946) crowned simplified.svg - national ensign, simplified crown
  • Flag of Italy (1861-1946) crowned alternate.svg - national ensign, alternate crown
  • Flag of Italy (1860).svg - version for the Royal Army

Historia fasciculi

Presso die vel tempore fasciculum videbis, sicut tunc temporis apparuit.

(novissima | veterrima) Videre (recentiores 10 | ) (10 | 20 | 50 | 100 | 250 | 500).
Dies/TempusMinutioDimensionesUsorSententia
recentissima01:24, 5 Decembris 2017Minutum speculum redactionis 01:24, 5 Decembris 2017 factae1 500 × 1 000 (4 chiliocteti)SammimackReverted to version as of 21:22, 28 January 2013 (UTC) Would you like to source those?
01:49, 4 Decembris 2017Minutum speculum redactionis 01:49, 4 Decembris 2017 factae1 500 × 1 000 (5 chiliocteti)DirectorMore accurate colors.
21:22, 28 Ianuarii 2013Minutum speculum redactionis 21:22, 28 Ianuarii 2013 factae1 500 × 1 000 (4 chiliocteti)Fry1989mathematically correct arms
15:10, 28 Ianuarii 2013Minutum speculum redactionis 15:10, 28 Ianuarii 2013 factae1 500 × 1 000 (1 chiliocteti)Ricordisamoacode cleanup
01:13, 25 Ianuarii 2013Minutum speculum redactionis 01:13, 25 Ianuarii 2013 factae1 500 × 1 000 (4 chiliocteti)Fry1989I've redone the arms of Savoy
17:23, 15 Iunii 2010Minutum speculum redactionis 17:23, 15 Iunii 2010 factae1 500 × 1 000 (5 chiliocteti)F l a n k e rReverted to version as of 23:44, 26 October 2009
22:51, 14 Iunii 2010Minutum speculum redactionis 22:51, 14 Iunii 2010 factae1 500 × 1 000 (5 chiliocteti)Noieraieriit is not, there is something seriously broken with this file, maybe it could be deleted and recreated
22:50, 14 Iunii 2010Minutum speculum redactionis 22:50, 14 Iunii 2010 factae2 250 × 1 500 (5 chiliocteti)Noieraierithis version should be viewable on opera 9.x an newer.
23:44, 26 Octobris 2009Minutum speculum redactionis 23:44, 26 Octobris 2009 factae1 500 × 1 000 (5 chiliocteti)F l a n k e rVertical centering without the apex of the shield
10:04, 2 Iulii 2009Minutum speculum redactionis 10:04, 2 Iulii 2009 factae1 500 × 1 000 (7 chiliocteti)F l a n k e rReverted to version as of 14:19, 26 January 2008
(novissima | veterrima) Videre (recentiores 10 | ) (10 | 20 | 50 | 100 | 250 | 500).

Usus fasciculi per inceptus Vicimediorum

Metadata